Mail
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Satistiche
4 Milioni e
17407 Visite
 
Tuo IP
35.172.224.102

Le polpette di pesce in "One More Day"

news.png

 

 
One More Day
 
Un film di Andrea Preti. Con Andrea Preti, Stefania Rocca, Andrea Renzi, Maurizio Donadoni, Mariella Valentini, Gerardo Amato.
 


 

Emanuele (Andrea Preti) e` un ragazzo brillante ma introverso, che porta dentro di se´ un dolore irrisolto legato alla morte del padre per un tragico incidente avvenuto a pochi metri da casa. Abita con la madre Bianca (Mariella Valentini), che da quella sera d'inverno si e` spenta, abbandonandosi all'apatia e rinunciando a vivere.
Coinvolto da Mattia e soprattutto Lorena, suoi colleghi di universita`, accetta la sfida di partecipare a un provino per un corso di teatro, tenuto dall'acting coach Germano (Andrea Renzi). Qui conoscera` Giulia (Stefania Rocca), psicologa amica di Germano, attenta e inquieta osservatrice in costante ricerca del filo che lega tutti gli esseri umani. Emanuele ne e` colpito fin da subito, ma lei, sebbene interessata, esita a lasciarsi andare. La donna, infatti, sta affrontando la sfida piu` grande a cui la vita l'ha sottoposta: una grave malattia, che le mortifica il corpo e l'anima.
Nel frattempo, Emanuele deve fare i conti con le persecuzioni da parte di uno sconosciuto, che sembra misteriosamente sapere molte cose di lui e compare nella sua quotidianita` molto spesso, ad ammonirlo e dargli consigli sulla sua esistenza, sul suo passato, sul rapporto conflittuale con sua madre.
Nonostante la volonta` di non essere egoista, complici le lezioni di teatro e le parole di Germano, Giulia finira` per abbandonarsi all'amore, trovando in Emanuele la possibilita` di essere ancora felice.
Sul finale, quando tutti i tasselli sembrano ricomporsi accade pero` qualcosa di inaspettato che svela cio` da cui tutto ha avuto inizio.
 
Polpette di pesce
 
Ingredienti:
 
800 g di filetto di merluzzo 
150 g di mollica di pane 
2 uova Farina q.b. 
50 g di parmigiano 
1 spicchio d’aglio 
Prezzemolo q.b. 
Olio extravergine d’oliva q.b. 
Sale q.b. 
Pepe q.b. 
 
Preparazione:
 
Tagliate a pezzi il merluzzo.
Sminuzzate la mollica di pane e mettetela in una ciotola con il prezzemolo tritato, il parmigiano grattugiato e l’aglio.
Aggiungete le uova.
Versate il merluzzo tritato e condite con sale e pepe. Mescolate bene.
Fate delle polpette con l’impasto ottenuto e passatele nella farina.
Friggetele in un tegame con olio bollente.
Servitele calde o a temperatura ambiente.
 
Pubblicato Sabato 16 Maggio 2015 - 16:40 (letto 2121 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Blog di Araldo Gennaro Caparco - www.isognidiaraldo.it (27/06/2022 - 11:17) letto 270 volte
Read 13 Maggio 23022 - Sono ancora qui! (13/05/2022 - 07:53) letto 279 volte
Read 9 maggio 2022 - Ultima notizia da Araldo Gennaro Caparco su Cucinafilm (09/05/2022 - 06:31) letto 319 volte
Read Un evento indimenticabile! (17/04/2022 - 07:39) letto 291 volte
Read "Una seconda opportunita" - quindicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (04/05/2020 - 09:57) letto 1301 volte
Read "Una seconda opportunita" - quattordicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (27/04/2020 - 07:35) letto 855 volte
Read "Una seconda opportunita" - tredicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (20/04/2020 - 03:54) letto 999 volte
Read "Una seconda opportunita" - dodicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (13/04/2020 - 05:19) letto 990 volte
Read "Una seconda opportunita" - undicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (06/04/2020 - 02:41) letto 885 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
news.png
 
Calendario
Data: 02/12/2022
Ora: 11:02
« Dicembre 2022 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31
 
Login





Choose your language:
deutsch english español français italiano português
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 8 ospiti
 
Sondaggio
Quale film vorresti vedere di quelli del sito?








Voti: 1287 | Commenti: 0
Freely inspired to Mollio template