Mail
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Satistiche
4 Milioni e
14766 Visite
 
Tuo IP
3.236.65.63

La tiedda barese, riso, patate e cozze in "Io che amo solo te"

news.png

 

 
Io che amo solo te
 
Un film di Marco Ponti. Con Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Maria Pia Calzone, Luciana Littizzetto, Eugenio Franceschini, Antonella Attili, Antonio Gerardi, Dino Abbrescia, Eva Riccobono, Michele Venitucci, Dario Bandiera, Enzo Salvi, Ivana Lotito, Angela Semerano, Crescenza Guarnieri, Uccio De Santis, Angelo De Matteis, Beppe Convertini, Valentina Reggio, Alessandra Amoroso.
 


 

Damiano e Chiara sono in procinto di sposarsi nel loro paese natale, Polignano a Mare. Quel matrimonio è il coronamento di una storia d'amore, ma non necessariamente quella fra i due ragazzi: il padre di Damiano, Mimì, e la madre di Chiara, Ninella, erano infatti una coppia in gioventù, ma essendo il fratello di Ninella, Franco, finito in galera per contrabbando Don Mimì, il potente locale, non aveva più potuto sposare Ninella, e aveva dovuto accontentarsi di Matilde, donna arida ma di ottima famiglia. Quali saranno le coppie destinate a rimanere insieme per la vita? E quanti altri segreti nascondono le famiglie di Damiano e Chiara?
 
 
Tiedda barese, riso, patate e cozze
 
Ingredienti:
 
300 gr. di riso
1 spicchio di aglio
cipolla
prezzemolo
500 gr.di patate 
olio extra vergine di oliva
1 kg. di cozze
pepe
 
Preparazione:
 
Lavate e spazzolate bene le cozze in abbondante acqua; ponetele in un tegame, insieme all’aglio tritato, e lasciatele aprire sul fuoco. Eliminate i gusci e filtrate il loro liquido. Lavate, sbucciate e affettate le patate; con una meta ricoprite il fondo di una teglia, già unto di olio; conditele con pepe, prezzemolo e cipolla tritate. Ricoprite il tutto con il riso, aggiungete i molluschi e le patate rimaste assieme al trito di cipolla e prezzemolo restante. Pepate e aggiungete un po’ d’olio e ricoprite il tutto con acqua oltre a quella di cottura delle cozze. Ponete la teglia in forno già caldo e fate cuocere, a fuoco medio, per circa 45 minuti.
 
Non occorre mettere il sale poichè l’acqua di cottura delle cozze è già salata.
si può arricchire il sapore della ricetta con l’aggiunta del pomodoro fresco tagliato a pezzi.
 
Pubblicato Lunedi 19 Ottobre 2015 - 13:21 (letto 2480 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Blog di Araldo Gennaro Caparco - www.isognidiaraldo.it (27/06/2022 - 11:17) letto 269 volte
Read 13 Maggio 23022 - Sono ancora qui! (13/05/2022 - 07:53) letto 279 volte
Read 9 maggio 2022 - Ultima notizia da Araldo Gennaro Caparco su Cucinafilm (09/05/2022 - 06:31) letto 319 volte
Read Un evento indimenticabile! (17/04/2022 - 07:39) letto 291 volte
Read "Una seconda opportunita" - quindicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (04/05/2020 - 09:57) letto 1301 volte
Read "Una seconda opportunita" - quattordicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (27/04/2020 - 07:35) letto 853 volte
Read "Una seconda opportunita" - tredicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (20/04/2020 - 03:54) letto 999 volte
Read "Una seconda opportunita" - dodicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (13/04/2020 - 05:19) letto 987 volte
Read "Una seconda opportunita" - undicesima puntata - romanzo di Araldo Gennaro Caparco (06/04/2020 - 02:41) letto 885 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
news.png
 
Calendario
Data: 01/12/2022
Ora: 18:42
« Dicembre 2022 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31
 
Login





Choose your language:
deutsch english español français italiano português
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 9 ospiti
 
Sondaggio
Quale film vorresti vedere di quelli del sito?








Voti: 1287 | Commenti: 0
Freely inspired to Mollio template