I tranci di salmone all'arancia in "Sāmara"


 Sàmara

Un film di Massimo D'Orzi. Con Filippo Trojano, Federica Pulvirenti, Marco Baliani, Denis Bejzaku, Jale Tasir Nafas, Jean Francois Fardulli, Maria Concetta Liotta, Lucia Rossi, Marta Baldassin, Irina Vaganova, Gruppo Konkoba.
 


 Luis, un giovane saltimbanco dotato di un profonda sensibilità e di una fervida immaginazione, attraversa un bosco in cerca della città di Sàmara, dove si dice che la gente viva gioiosamente d'arte e di spettacolo e tutti gli artisti vengano accolti e celebrati per le loro esibizioni. Un giorno, nel suo girovagare incontra Rosita, una bella danzatrice viandante di cui si innamora da subito, ricambiato, e Morito, un ragazzo figlio di artisti di strada che è stato lasciato libero di condurre la sua vita. Per scacciare i demoni di alcune inquietanti presenze femminili, Luis decide di proseguire la ricerca di Sàmara assieme a loro e di coinvolgerli nell'organizzazione di uno spettacolo di ombre e di teli con cui intrattenere la festosa cittadinanza che li attende. Ma una serie di incontri sembra in qualche modo sviarli dall'impresa, indicando che la via per Sàmara è prima di tutto un'esperienza interiore.

 Tranci di salmone all'arancia

 
Ingredienti:
4 tranci di salmone fresco,
1 limone non trattato,
n ciuffo di prezzemolo,
farina,
½ bicchiere di vino bianco secco,
50 g di burro,
il succo e la buccia grattugiata di 2 arance,
sale e pepe.
 
Per decorare:
 
2 arance.
 
Preparazione:
 
Lavare e asciugare i tranci di salmone.
Inciderne la pelle lungo i bordi.
Lavare accuratamente le arance e pelarle al vivo.
Pelare al vivo anche gli spicchi.
Fare spumeggiare 30 g di burro in un’ampia padella e rosolare le fette di salmone, leggermente infarinate.
Lasciarle cuocere 2 minuti per lato, girandole delicatamente con una paletta.
Sfumarle con il vino bianco e lasciarlo evaporare.
Aggiustare di sale e di pepe e insaporire con il succo e la buccia grattugiata di due arance ed il succo di un limone.
Fare cuocere per qualche minuto.
Per addensare la salsa, lavorare una noce di burro con un po’ di farina ed unirla al sughetto.
A cottura ultimata, disporre i tranci di salmone su un piatto da portata, ponendo attorno ad ogni fetta qualche spicchio di arancia pelata al vivo.
Bagnare con il fondo di cottura e cospargere con il prezzemolo tritato.


Articolo tratto da: Private Club Cucinafilm - www.cucinafilm.it - http://www.cucinafilm.it/public/
URL di riferimento: http://www.cucinafilm.it/public/index.php?mod=read&id=1342442198