Il branzino al cartoccio in "La sedia della felicitÓ"


 La sedia della felicità

Un film di Carlo Mazzacurati. Con Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Katia Ricciarelli, Raul Cremona, Marco Marzocca, Milena Vukotic, Roberto Citran, Mirco Artuso, Roberto Abbiati, Lucia Mascino, Natalino Balasso, Maria Paiato, Fabrizio Bentivoglio, Silvio Orlando, Antonio Albanese.
 


Bruna è un'estetista che fatica a sbarcare il lunario. Tradita dal fidanzato e incalzata da un fornitore senza scrupoli, riceve una confessione in punto di morte da una cliente, a cui lima le unghie in carcere. Madre di un famoso bandito, Norma Pecche ha nascosto un tesoro in gioielli in una delle sedie del suo salotto. Sprezzante del pericolo, Bruna parte alla volta della villa restando bloccata dietro un cancello in compagnia di un cinghiale. In suo soccorso arriva Dino, il tatuatore della vetrina accanto, che finisce coinvolto nell'affaire. Scoperti il sequestro dei beni di Norma e la messa all'asta delle sue otto sedie, Bruna e Dino rintracciano collezionisti e acquirenti alla ricerca dell'imbottitura gonfia di gioie. Tra alti e bassi, maghi e cinesi, laguna e montagna, Bruna e Dino troveranno la vera ricchezza.

 
 Branzino al cartoccio
 
Ingredienti:
 
​4 filetti di branzino (700 gr circa)
 
1 rametto di rosmarino
 
12 pomodorini ciliegia
 
3 zucchine
 
2 melanzane
 
olio extravergine di oliva
 
timo fresco
 
prezzemolo
 
sale q.b.
 
Preparazione:
 
​Tagliate le melanzane a fette, cospargetele di sale per permettere la fuoriuscita dell’acqua e lasciatele riposare per almeno mezz’ora.
 
Nel frattempo tagliate i pomodorini a metà, eliminate i semi e capovolgeteli. Spellate i filetti di branzino, meteteli in un foglio di carta da forno a 180° C per 20 minuti.
 
Tagliate le zucchine a fette sottili verticali e lavate le melanzane. Grigliatele su una piastra in ghisa. Condite le verdure con un filo di olio e prezzemolo fresco.
 
Sfornate i filetti e serviteli con le zucchine e le melanzane grigliate.


Articolo tratto da: Private Club Cucinafilm - www.cucinafilm.it - http://www.cucinafilm.it/public/
URL di riferimento: http://www.cucinafilm.it/public/index.php?mod=read&id=1396277150