Il manzo alla Wellington in "Quel momento imbarazzante"


 

 
Quel momento imbarazzante
 
Un film di Tom Gormican. Con Zac Efron, Miles Teller, Michael B. Jordan, Imogen Poots, Mackenzie Davis,  Jessica Lucas, Addison Timlin, Josh Pais, Evelina Turen, Karen Ludwig, Tina Benko, Joseph Adams, Lola Glaudini, John Rothman, Barbara Garrick, Raul Casso, Kate Simses, Tom Gormican, Emily Meade, Alysia Reiner, Yuval Boim, Dan Bittner.
 


 Spaventati dalle relazioni e decisi a preservare la loro indipendenza, tre ventenni newyorkesi amici per la pelle decidono di stringere alleanza e si promettono di rimanere fuori da complicazioni sentimentali il più a lungo possibile. Ma ben presto ognuno di loro incontrerà l'amore e le loro convinzioni si capovolgeranno.

Nel momento in cui meno se lo aspettano però tre ragazze li faranno cambiare idea.

 

Manzo alla Wellington
 
Ingredienti:
 
1 kg di filetto di manzo in pezzo unico
500 g di funghi champignon
180 g di prosciutto crudo dolce tagliato sottile
1 o 2 rotoli di pasta sfoglia
2-3 cucchiai di senape
1 uovo
olio e.v.o.
sale & pepe
(1 bicchierino di brandy)
(carta da forno)
(pellicola per alimenti)
 
Preparazione:
 
Iniziate con il preparare in anticipo i funghi poiché andranno cotti e lasciati freddare bene prima di assemblare la carne con la pasta sfoglia.
Pulite bene i funghi champignon, metteteli nel robot tritatutto da cucina e frullateli piuttosto finemente.
In un tegame antiaderente mettete un po' d'olio e i funghi tritati e fate cuocere girando di tanto in tanto fino a che non sia ben ritirata l'acqua dei funghi stessi - occorrerà anche una mezz'ora di cottura. Salate e pepate i funghi durante la loro cottura.
Al termine dovrete aver ottenuto una specie di salsa abbastanza densa che una volta fredda andrà spalmata. Quindi fate freddare bene i funghi cotti.
Preparate la carne cospargendo tutta la superficie del filetto con sale e pepe, poi in un tegame capiente mettete un po' d'olio e il filetto e fate rapidamente sigillare la carne, a fuoco vivace, su tutti i lati, anche sulle estremità.
In questa ricetta la cottura della carne avviene nel forno ma, considerate che il tempo di cottura in forno lascia la carne "rosa" al centro.
Se qualcuno di voi non ama la carne troppo "al sangue", allora consiglio di lasciar cuocere di più la carne nel tegame (e potete anche sfumare il filetto con un bicchierino di brandy!), in questa prima fase, e di lasciarla poi freddare un po'.
Ora stendete un pezzo di pellicola trasparente su un piano di lavoro e disponetevi sopra le fette di prosciutto un po' sovrapposte l'una all'altra in modo da formare uno strato rettangolare  in grado di avvolgere il filetto. Spalmate sopra questo strato di prosciutto la salsa di funghi.
Spennellate la superficie del filetto con la senape e disponete il filetto sopra i fungi e il prosciutto.
Con l'aiuto della pellicola fate aderire bene l'involucro di funghi e prosciutto alla carne, su tutti i sali, facendo in modo di non lasciare aria nell'involto.
Ora srotolate la pasta sfoglia e mettetevi al centro il filetto rivestito. Avvolgete la pasta sfoglia intorno alla carne chiudendo e sigillando bene i bordi e le estremità.
Se il pezzo di carne è molto grande potrebbe servire la pasta sfoglia di un secondo rotolo, ma giusto una parte utile a chiudere il pacchetto.
Sbattete l'uovo e spennellatelo su tutta la superficie della sfoglia. Se occorre aiutatevi con l'uovo sbattuto anche per chiudere bene la sfoglia.
Sulla parte superiore del fagotto fate dei tagli con un coltello in modo che possa uscire il vapore dalla carne in cottura.

 

Disponete su una teglia rivestita con carta da forno e cuocete in forno, appunto, a 180°-200° per 35-40 minuti circa.


Articolo tratto da: Private Club Cucinafilm - www.cucinafilm.it - http://www.cucinafilm.it/public/
URL di riferimento: http://www.cucinafilm.it/public/index.php?mod=read&id=1404991295